Francesco Schiarea

Francesco nasce a terni il 1° settembre 1978. Mamma e papà, molto giovani, in lui realizzano la completezza della loro vita. Gia' da piccolo era comunicativo e generoso; la sua maestra diceva:"non sembra un figlio unico!". Cresceva e insieme a lui cresceva la passione per il calcio; sopra al suo armadio c'erano sempre tante palle fatte con la carta stagnola, che per tiri sbagliati, finivano così in alto. A quattordici anni comincia a suonare la chitarra come suo padre e , andando avanti, oltre a suonare bene, prende come punto fermo della sua musica Ligabue. Diceva che era "magico" per come suonava e per quello che riusciva a trasmettere con i suoi brani. Universitario, innamorato della vita, impegnato politicamente. Operatore sociale nelle cooperative che offrono servizi sia terapeutici che riabilitativi alle persone che versano in gravi difficolta' di salute. Operava soprattutto nelle strutture in cui alloggiano i giovani. Sempre attento ai bisogni e alle sofferenze degli altri...era solito dire:"non bisogna andare lontano a cercare chi ha bisogno. Se qualcuno frequentasse il contesto sociale che io frequento nel mio lavoro, se ne renderebbe certamente conto!" Per questo e per dare luce al dolore per la perdita di Francesco nasce "L'ASSOCIAZIONE FRANCESCO SCHIAREA". Opererà nel territorio ternano a favore dei bambini e degli adolescenti con bisogni ed esigenze a cui le famiglie di appartenenza non possono far fronte.